pneumatici

Scegliere il pneumatico giusto. La scelta è dettata da più fattori; innanzi tutto del veicolo e della sua velocità massima, ma anche del carico e del tipo di impiego. Assolutamente non è ammesso montare pneumatici il cui codice di velocità e indice di carico siano inferiori a quelli stabiliti dal fabbricante del veicolo stesso.

E' sempre consigliabile controllare regolarmente, almeno una volta al mese,  la pressione a pneumatico freddo (compresa la ruota di scorta). Buona regola è anche quella di far verificare con costanza l'equilibratura delle ruote. 

cambio pneumatici
cambio pneumatici

E' importante il mantenimento in esercizio del corretto valore della pressione, in quanto è garanzia di sicurezza ed economicità. Un corretto valore della pressione è regola l'uniformità di usura dei pneumatici, fondamentale per una gestione economica del veicolo.

Anche un controllo periodico per controllare l'invecchiamento delle gomme è indispensabile per valutare lo stato di screpolature presenti, difficilmente valutabile ad uno sguardo superficiale. I segnali dell'insorgere di tale fenomeno si manifestano infatti principalmente sul fianco del pneumatico. L'ossigeno e l'ozono presenti nell'atmosfera hanno una forte tendenza ad aggredire le mescole mediante l'azione esercitata dal calore, dalle radiazioni luminose e da altri eventuali agenti presenti nell'ambiente.Questo fenomeno è senza dubbio esasperato quando la circolazione è esclusivamente in ambienti fortemente inquinati, come ad esempio i centri urbani.

 


Usura dei pneumatici

 

 

Come ogni parte dell'auto anche il pneumatico si usura e non solo in condizioni di esercizio scorrette, ma anche durante la vita normale. Ad usurarsi più velocemente è il battistrada, che se si assottiglia al di sotto dei 3mm non garantisce più le prestazioni originali, quindi sarà più facile forare e peggiorerà la tenuta di strada in condizioni di bagnato.
Quando una copertura è "consumata male", assume un profilo diverso da quello con cui è stata progettata, le sue prestazioni risultano modificate ed il veicolo ne risente in termini di stabilità, soprattutto nelle manovre di emergenza, quando il conducente della vettura ha bisogno di una pronta e corretta risposta della vettura. Così oltre lo scarso comfort di guida si verificherà anche un consumo eccessimo in termini di carburante. Le cattive condizioni dei pneumatici mettono a rischio la sicurezza di guida, soprattutto in presenza di fondi stradali con scarsa aderenza, resi sdrucciolevoli da pioggia o neve.

 

Share by: